Il Software commercialisti: le funzioni disponibili

Il Software commercialisti completamente integrato con dichiarativi e bilancio consente di lavorare su moduli ministeriali e può essere utilizzato in mobilità mediante il Cloud. L’utente del software commercialisti può usufruire anche dell’assistenza di personale specializzato e competente, senza affrontare costi aggiuntivi rispetto al prezzo di acquisto. Sono, inoltre, sempre disponibili degli aggiornamenti del software commercialisti con dichiarativi e bilancio, sempre senza necessità di pagare ulteriori oneri. Il prezzo è bloccato per tre anni e l’utente paga soltanto ciò che usa. Ciò consente di realizzare un risparmio di circa il 50% nell’utilizzo di questo software commercialisti. Ogni modifica apportata nella contabilità viene automaticamente riprodotta sia nel bilancio, sia nei dichiarativi. In pratica, il software commercialisti con bilancio e dichiarativi è utile e facile da usare!

Il Software commercialisti: i moduli disponibili

Il Software commercialisti con dichiarativi consente di lavorare su moduli ministeriali, già completati con le informazioni relative alla contabilità, che possono essere autenticati e trasmessi all’Agenzia delle Entrate senza l’uso di Entratel. Nello specifico, sono presenti i moduli concernenti: l’Unico Persone Fisiche, Società di Persone e di Capitali, Enti non Commerciali, la Dichiarazione IVA Base ed Annuale, quella IRAP, il Modello F24 Telematico, quello per la compilazione del 730, del 770 ordinario e semplificato, la Certificazione Unica, gli Studi di settore con i connessi parametri, la Gestione Terreni, Fabbricati.
Il Software commercialisti con bilancio contiene il modello del Bilancio Europeo, che consente di gestire tutti gli adempimenti relativi alla redazione del bilancio ed alla presentazione del relativo fascicolo al Registro delle Imprese. I dati immessi possono essere sempre modificati e sono aggiornabili in tempo reale. Il software commercialisti con bilancio contiene moduli per la redazione del Bilancio Europeo, della Nota Integrativa Ordinaria o Abbreviata, della Relazione sulla Gestione, di quella del Collegio Sindacale, del Verbale Assembleare e di altri documenti contabili. Si caratterizza per la semplicità di uso di gestionali.

l software commercialisti con bilancio e dichiarativi: i vantaggi dell’assistenza e degli aggiornamenti

Il software commercialisti con bilancio e dichiarativi presenta notevoli vantaggi, perchè ha una completa integrazione dei modelli, che permette di utilizzarlo senza effettuare passaggi intermedi. Non fa affrontare costi maggiori rispetto a quelli strettamente indispensabili e può essere installato in tutte le postazioni che si desiderano, senza che si debba pagare oneri ulteriori. La costante assistenza da parte di personale serio e professionale nonchè gli aggiornamenti, sempre disponibili con notevole anticipo, non comportano costi aggiuntivi rispetto al prezzo pagato per l’acquisto del software commercialisti con bilancio e dichiarativi. I rinnovi del software non sono automatici e possono essere effettuati solo su espressa scelta dell’utilizzatore. Il software consente di fare anche il back up on line, che dà la possibilità di conservare i dati senza rischiare di perderli. In sintesi, l’acuqisto del software commercialisti con bilancio e dichiarativi rappresenta un’ottima scelta, perchè esso è semplice da usare ed agevola la redazione, la memorizzazione, la conservazione e l’aggiornamento del bilancio, delle documentazioni annesse e delle dichiarazioni da effettuare periodicamente.

Software per Commercialisti Integrato by GBsoftware S.p.A.
Via F. Cancellieri, 7 06026 Pietralunga (PG)

LIBRI – Una larga quantità di questi viene utilizzata nelle scuole e nelle università italiane, fintanto che i libri sono i simboli del sapere. Tuttavia, non tutte le stampanti digitali possono realizzare una così enorme quantità di libri in un tempo relativamente breve, motivo per cui spesso e volentieri si ricorre a metodi di stampa un po’ più vecchi, ma ugualmente efficienti e sicuri. In particolare si utilizza la stampa offset, grazie alla quale è oggi possibile trovare una moltitudine di volumi nelle scuole primarie, secondarie e università. Grazie a questa ogni professore o insegnante può oggi facilmente stampare il proprio libro in una moltitudine diversa di copie, addobbandolo non solo con una copertina personalizzata, ma anche ricucendo ogni copia in modo sicuro, affinché il libro non si rompa. Con la stampa offset si può facilmente ovviare ai vari problemi che presenta la stampa digitale, come il tempo relativamente lungo per stampare copia dopo copia e il costo in genere elevato per ricaricare le cartucce.

OFFSET – Questa particolarissima tecnica di stampa si basa sull’utilizzo di 3 cilindri che ruotano ognuno intorno al proprio asse. L’inchiostro sul primo di essi viene trasferito al caucciù tramite il contatto fisico tra la matrice contenente il modello di testo da trasferire e il caucciù stesso. Una volta che il materiale informativo del libro è sul caucciù, non rimarrà che trasferirlo sulla carta. A differenza di quanto avviene nella stampa digitale, la carta qui può essere di spessore variabile, da quella maggiormente resistente, a quella più sottile (basta che non sia troppo fragile). La velocità di trasferimento del testo sulla carta è maggiore rispetto alla stampa digitale, motivo per cui per stampare grandi quantità di copie si preferisce spesso utilizzare questo metodo. La qualità del testo sarà uguale a quello stampato da una stampante digitale. La matrice litografica potrà essere inoltre utilizzata un grande numero di volte, finché non si consumerà per via del contatto tra i cilindri. Per via di tutte queste caratteristiche, la tecnica di stampa offset è la preferita in generale per quanto riguarda la stampa di libri per scuole e università, ma viene utilizzata anche dai più svariati editori che devono stampare dei volumi in grandi quantità.

VANTAGGI/SVANTAGGI – Come già accennato, i vantaggi di questa tecnica sono molteplici. Innanzitutto il tempo di stampa, inferiore a quello impiegato dalla stampa digitale. Quindi la matrice, che è una sola per una gran quantità di copie. La qualità del testo, la risoluzione delle lettere, l’assenza degli errori di stampa e un sacco di altri fattori fanno di questa tecnica una delle più utilizzate sia attualmente, che nella storia. Un altro bonus della stampa offset è la possibilità di essere utilizzata anche su superfici non perfettamente lisce. Questo permette alla stampa offset di poter essere utilizzata per una vasta gamma di tipologie di carta. Tra gli svantaggi si può citare il continuo contatto che subisce il materiale stampato e che per questo non deve essere fin troppo fragile, e la quantità dell’inchiostro utilizzato. Quest’ultimo deve sempre trovarsi in concentrazioni pari a quelle dell’acqua. In particolare, quest’ultimo svantaggio può generare diversi problemi durante il processo di stampa.

Stampa Libri Offset e in Digitale Fotolito Graphicolor S.N.C
Via Cesare Sisi, 2 –  CAP: 06012 – Città di Castello (PG)
www.photolitographicolor.it

Il Software commercialisti: versione integrata con dichiarativi e bilancio

Il Software commercialisti completamente integrato con dichiarativi e bilancio permette di lavorare su moduli ministeriali e può essere utilizzato in mobilità mediante il Cloud. Sono sempre disponibili degli aggiornamenti del software commercialisti con dichiarativi e bilancio e si può costantemente usufruire dell’assistenza di personale preparato, professionale e serio, senza costi aggiuntivi rispetto al prezzo di acquisto. Quest’ultimo resta bloccato per tre anni e l’utente paga solo i moduli che usa. Ciò consente di avere un risparmio di circa il 50% nell’utilizzo di questo software commercialisti innovativo e funzionale. Ogni modifica apportata nella contabilità viene automaticamente riprodotta sia nel bilancio, sia nei dichiarativi. In sintesi, il software commercialisti con bilancio e dichiarativi è utile e facile da usare!


Il Software commercialisti: i moduli disponibili nella versione integrata con dichiarativi

Il Software commercialisti con dichiarativi consente di lavorare su moduli ministeriali, completati con le informazioni relative alla contabilità. In particolare, sono disponibili i moduli concernenti: l’Unico Persone Fisiche, Società di Persone e di Capitali, Enti non Commerciali, la Dichiarazione IVA Base ed Annuale, quella IRAP, il Modello F24 Telematico, quello per la compilazione del 730, del 770 ordinario e semplificato, la Certificazione Unica, gli Studi di settore con i connessi parametri, la Gestione Terreni, Fabbricati.

Il Software commercialisti: i moduli disponibili nella versione integrata con bilancio

Il Software commercialisti con bilancio contiene il modello del Bilancio Europeo, che permette di gestire tutti gli adempimenti concernenti la redazione del bilancio e la presentazione del relativo fascicolo al Registro delle Imprese. I dati immessi possono essere modificati e sono aggiornabili in tempo reale. Il software commercialisti con bilancio contiene i moduli per la redazione del Bilancio Europeo, della Nota Integrativa Ordinaria o Abbreviata, della Relazione sulla Gestione, di quella del Collegio Sindacale, del Verbale Assembleare e di altri documenti contabili. Si caratterizza per la semplicità di uso di gestionali.

Il software commercialisti integrato con bilancio e dichiarativi: vantaggi

Il software commercialisti integrato con bilancio e dichiarativi offre innumerevoli vantaggi, perchè presenta una completa integrazione dei modelli, che permette di utilizzarlo senza effettuare passaggi intermedi. Non fa affrontare oneri maggiori rispetto a quelli strettamente indispensabili ed, in particolare, offre all’utente la possibilità di potere pagare solo i moduli effettivamente utilizzati. Tale software commercialisti può, inoltre, essere installato in tutte le postazioni che si desiderano, senza che affrontare costi ulteriori. Anche i rinnovi del software non sono automatici e possono essere effettuati solo su espressa scelta dell’utilizzatore, che ne faccia esplicita richiesta. Il software commercialisti consente anche di fare il back up on line, per memorizzare una copia dei dati immessi. In sintesi, l’acquisto del software commercialisti nella versione integrata con bilancio e dichiarativi costituisce un’ottima scelta, perchè esso è innovativo, funzionale e semplice da usare. A agevola la redazione, la memorizzazione, la conservazione e l’aggiornamento del bilancio, delle documentazioni annesse e delle dichiarazioni da effettuare periodicamente, offrendo anche la possibilità di farsi assistere da persone qualificate.

Software per Commercialisti Integrato by GBsoftware S.p.A.
Via F. Cancellieri, 7 06026 Pietralunga (PG)

Graphicolor è sinonimo di qualità anche per quanto riguarda la stampa di libri e cataloghi aziendali in digitale. Ci occupiamo, infatti, della stampa di libri e cataloghi per conto di aziende dei più svariati settori, garantendo sempre il massimo del risultato, sia per quanto riguarda la resa del colore, che dovrà risultare sempre accesso e brillante, che per quello che concerne la scelta della carta delle pagine interne e della copertina.

Siamo, infatti, più che mai consapevoli di quanto sia importante, per per un’azienda, avere dei cataloghi che presentino in modo efficace i propri prodotti: questo permette quasi certamente di vincere la concorrenza e incrementare le vendite nel modo desiderato. Ecco perché abbiamo deciso di mettere la nostra esperienza nel campo della stampa a servizio delle imprese, perfezionando le tecniche di stampa di libri e cataloghi aziendali in digitale e offrendo ai nostri clienti dei prodotti sempre più raffinati ed innovativi.

Perché affidare proprio a Graphicolor la stampa di vostri libri e cataloghi aziendali in digitale?

1. Siamo i più veloci ad elaborare il preventivo

Uno dei vantaggi che siamo in grado di offrire ai nostri clienti è la rapidità con cui elaboriamo il vostro preventivo: le aziende devono sapere fin dall’inizio l’investimento necessario per la stampa dei loro libri e cataloghi aziendali in digitale. Una volta individuato il budget a disposizione, individueremo le caratteristiche che deve avere il vostro catalogo, mettendo a vostro servizio tutta la nostra esperienza maturata in tanti anni di attività.

2. La qualità della nostra stampa è visibile ad occhio nudo

Una volta che prenderai in mano uno dei nostri cataloghi, ti renderai conto che la qualità con cui è fatto traspare da ogni dettaglio. Sia che scegliate la stampa digitale o la stampa in offset per tirature superiori, la carta utilizzata sarà sempre quella più pregiata, così come la tecnica di rilegatura sarà sempre quella esteticamente più valida, vale a dire quella a filo Refe.

3. Non abbiamo limiti di formato e grammatura

Le nostre macchine di stampa digitale possono stampare cataloghi aziendali fino a 24cm x 31,5cm, utilizzando carta con grammatura da 60 a 300 gr. Non abbiamo, dunque, limiti nè per quanto riguarda il formato del vostro libro o catalogo, nè per quello che concerne la pesantezza della carta. Con noi potrete pertanto muovervi in assoluta libertà, scegliendo il formato che più vi piace e la carta che preferite: volete, ad esempio, un catalogo ultraleggero ma con carta ultrapregiata? Anche in questo possiamo accontentarvi con della carta speciale che ha la caratteristica di essere più spessa, ma di peso complessivo molto leggero.

4. Mettiamo la nostra esperienza a vostro servizio anche per la scelta delle copertine

Graphicolor vi fornisce ampia disponibilità di scelta anche per quanto riguarda la realizzazione le copertine, che potranno essere realizzate in cartone, cartoncino, plastificate e non, oppure, se volete una soluzione bella ma economica, in carta patinata da 250 a 300 gr. Per conferire, infine, un look speciale alla stampa dei vostri libri e cataloghi aziendali in digitale,, potrete scegliere se utilizzare una copertina lucida, opaca antigraffio oppure il sistema di rivestimento soft touch, per un tocco soffice e vellutato.

Stampa Libri Offset e in Digitale Fotolito Graphicolor S.N.C
Via Cesare Sisi, 2 –  CAP: 06012 – Città di Castello (PG)
www.photolitographicolor.it

Le procedure di software a volte risultano non esattamente interconnesse, con registrazioni in prima nota non correlate in tempo reale con le gestioni di cespiti, percipienti o in fatturazioni. Grazie al software commercialisti al massimo livello di integrazione è possibile avere tutte le applicazioni in un solo programma. Da notare che l’assistenza è garantita dagli esperti che hanno realizzato il software e ogni giorno è presente un nuovo aggiornamento disponibile.

Il software dedicato ai commercialisti  è completamente integrato con dichiarativi e bilancio e con esso si può lavorare direttamente su modelli ministeriali. Grazie a Cloud, è possibile utilizzarlo in mobilità ed è presente un assistenza tempestiva e compresa nel prezzo. Inoltre, il prezzo è bloccato ed è possibile usufruire di un risparmio che va oltre il 50%, pagando solo ciò che si usa.

Essendo un software realmente integrato, il software commercialisti possiede moduli connessi in tempo reale. Ogni modifica eseguita rimane nei documenti di bilancio o nei quadri delle dichiarazione dei redditi. Da notare che gli aggiornamenti del programma vengono rilasciati con un ampio anticipo.

I moduli all’interno del software commercialisti sono cinque e sono completamente integrati l’un l’altro:

· Contabilità

· Bilancio Europeo

· Dichiarazioni Fiscali

· Comunicazioni Fiscali

· Antiriciclaggio

Con il software commercialisti è possibile risparmiare infinite quantità di tempo, gestendo in maniera efficace le esigenze dei propri clienti. Grazie alla sua efficace integrazione, è possibile organizzarsi al meglio badando con uno stress minore ai lavori da eseguire e soprattutto alle scadenze.

Un Software commercialisti giovane, economico e conveniente

Valutando le proposte sul mercato e le esigenze personali dei clienti, vi accorgerete che non è possibile spendere poco e disporre di tutte le funzioni degli altri software in commercio. Vi sarà possibile verificare che il software commercialisti al massimo livello di integrazione è realmente il più conveniente, in quanto è possibile ricevere un preventivo personalizzato.

Il suo prezzo risulta minore paragonato a quello di altri programmi in commercio, in quanto è un prodotto più giovane rispetto ad altri pacchetti sul mercato. Inoltre, è bene sapere che è stato realizzato con le tecnologie più efficienti degli utlimi anni che hanno permesso all’azienda di ridurre i costi di sviluppo.

È possibile provarlo gratuitamente, richiedendo una demo gratuita senza spendere niente. Potrete provare a caricare i vostri dati personali testando l’efficenza e la convenienza del programma senza nessun dispendio economico.

Per ogni problema o vicissitudine che si possa incontrare durante l’utilizzo del software commercialisti al massimo livello di integrazione, è possibile contattare l’assistenza, dotata di una ottima efficienza e professionalità. Avrete la possibilità di entrare in contatto direttamente con il personale esperto di GB software.

Software per Commercialisti Integrato by GBsoftware S.p.A.
Via F. Cancellieri, 7 06026 Pietralunga (PG)

LIBRO – La stampa dei libri con una copertina ben concepita e personalizzata è tutt’ora molto popolare, poiché un libro stampato è sopratutto un viaggio in un mondo diverso. Una bella storia che pende dalle labbra di un bardo maestro, permettendo spesso di ritrovarsi immersi in una trama mozzafiato. Oltre al testo con cui l’autore/autrice del libro ci vuole far rivivere le stesse emozioni che lui ha provato, e farci vedere la stessa storia che l’autore/autrice ha visto, ci sono però degli elementi che possono migliorare la narrazione. Nel caso dei libri a carattere tecnico o scientifico si tratta di grafici o illustrazioni a fine didattico; mentre nel caso di un libro di narrativa si tratta di illustrazioni. Queste molto spesso trasmettono la passione dello scrittore nel dipingere la propria storia, ai lettori. Oltre alle illustrazioni presenti nei vari libri, non si deve però dimenticare il grandissimo valore rappresentato dalla copertina. Questa riassume la storia in poche immagini; può far venire al lettore la "fame di lettura" iniziando a introdurlo pian-pianino in un mondo nuovo; oppure bloccarlo sin dall’inizio, facendo sì che il libro venga riposto sullo scaffale e non venga mai letto.

COPERTINA – Un libro scritto è certamente un buon passo, ma ogni libro, ancor prima di essere giudicato dal testo, è giudicato dalla copertina. La copertina è infatti fondamentale per attirare l’attenzione di un potenziale acquirente e dargli una prima impressione sul volume in questione. Molte indagini di marketing parlano chiaro: oggigiorno l’acquisto di un buon libro dipende in gran parte dell’effetto visivo provocato dalla copertina. Una copertina ben pensata può agevolare l’acquisto, spingendo il cliente a incuriosirsi del libro in questione. Una volta che il cliente prende il libro in mano, la metà del gioco è fatta: si sarà sicuramente interessato alle immagini, parole, frasi o disegni presenti sulla parte anteriore del libro dedicata alla presentazione. Tuttavia, una copertina realizzata male, oppure una copertina troppo semplice e monotona, può dare al cliente un’impressione di noia. Un’impressione che porterà l’acquirente ad abbandonare il volume. E’ per questo che per ogni libro che si intende pubblicare, bisogna per forza di cose aggiungere anche una copertina personalizzata. Una di quelle che può realizzare l’autore del libro, i grafici dell’azienda stessa dopo essersi consultati con l’autore/autrice, oppure un freelancer grafico esterno al circuito. L’importate è che sia dinamica e curiosa.

STAMPA – Che si scelga di utilizzare la stampa digitale, o che si opti per il metodo di stampa offset, la copertina deve comunque essere stampata in quantità pari alle copie del libro. Inoltre la qualità delle illustrazioni sulla copertina deve essere perfetta: niente sbavature di linee, niente errori di stampa, niente imprecisione. Quel che però conta di più per quanto riguarda la stampa di una buona copertina è l’idea. Questa dev’essere semplice, deve riguardare il libro, e, sopratutto, deve possedere i requisiti per essere stampata. Il materiale su cui è stampata la copertina può essere più o meno resistente, a seconda delle esigenze del cliente. Si consiglia comunque di utilizzare un materiale più duraturo per stamparci su le copertine personalizzate.

Stampa Libri Offset e in Digitale Fotolito Graphicolor S.N.C
Via Cesare Sisi, 2 –  CAP: 06012 – Città di Castello (PG)
www.photolitographicolor.it

STAMPA LIBRI PER BASSE TIRATURE

Nel mondo dinamico in cui viviamo può capitare di stampare dei libri in basse tirature, senza ricorrere alle tecniche di stampa che implicano lo smuoversi di macchinari per la tecnica offset. Si può stampare delle copie in quantità ridotta utilizzando la stampa digitale. Certo, la velocità di stampa di questi ultimi sarà più bassa rispetto alla stampa offset, ma la qualità sarà uguale, se non maggiore. Con la stampa digitale dei libri, si farà attenzione sopratutto sulla risoluzione del testo, sulla qualità della carta utilizzata e sull’assenza degli errori provocati dai difetti della stampante. Tramite la stampa digitale sarà possibile anche aggiungere al libro delle illustrazioni, dei grafici, delle fotografie o altri elementi direttamente dal computer. Il costo sarà relativo alla qualità della stampa stessa, variando in base alla quantità di elementi da stampare, compresi i disegni e le illustrazioni. Con un numero elevato di stampanti disponibili per la stampa sarà anche possibile aumentare la velocità della procedura, eliminando il tempo di attesa per ogni pagina stampata.

STAMPA DIGITALE

Questa avviene per mezzo di stampanti digitali, fornite di alcune cartucce, sia bianconere che colorate, e previo collegamento della stampante a un PC. Nello specifico la stampa digitale viene caratterizzata da un’alta precisione di inserimento del testo e da un’accuratezza unica. Tutti i processi di stampa sono effettuati dall’apparecchio elettronico stesso, e quindi automatizzati. L’intervento umano è minimale, e la presenza di possibili errori di stampa è pressoché assente. Con una moltitudine di aspetti positivi, questo tipo di stampa ne presenta alcuni anche di negativi. In particolare si tratta dei vari problemi che può causare il computer. Questi riguardano i vari driver della stampante, il collegamento al computer, l’assenza di inchiostro nelle cartucce o l’inceppo della carta all’interno del dispositivo per la stampa. La stampa digitale dei libri è comunque il metodo maggiormente diffuso sul territorio italiano nello specifico, e nel mondo intero in generale per via della sua comodità e facilità d’utilizzo.

STAMPANTI DIGITALI

Ne esistono di svariati tipi e modelli, diversi da azienda a azienda, e sono popolarissime nelle case editrici e copisterie di tutto il mondo. Le più utilizzate stampanti digitali sono quelle a toner, le cui polveri, però, possono risultare nocive per le vie respiratorie dell’organismo umano. Vi sono poi le famose stampanti digitali a getto d’inchiostro, il cui funzionamento è oltremodo semplice: per via della presenza di una cartuccia con dell’inchiostro nero, questo viene letteralmente "spruzzato" sulla carta fino a comporre lettere, parole e il testo intero. Nel settore del commercio le più utilizzate sono però le stampanti digitali a laser, che non solo si distinguono per la velocità di stampa, ma anche per la loro relativa economicità ed enorme precisione. Ogni tipologia di dispositivo di stampa digitale ha dei propri lati forti e quelli deboli, che spaziano dalla quantità di inchiostro utilizzato per la stampa, fino alla velocità con cui la stampa stessa viene effettuata. Oggigiorno vengono scoperti sempre nuovi metodi di stampa digitale, e sempre nuovi modelli di stampanti fanno la loro comparsa su un mercato in continua evoluzione. Non resta dunque che attendere le innovazioni del settore, per vedere come cambierà questo nel tempo.

Stampa Libri in Digitale Fotolito Graphicolor S.N.C
Via Cesare Sisi, 2 –  CAP: 06012 – Città di Castello (PG)
www.photolitographicolor.it

Il Software commercialisti di ultima generazione: provalo gratis per 15 giorni senza pagare nessun costo! Grazie al software commercialisti si può non solo risparmiare molto tempo, ma alzare il livello qualitativo del lavoro, agevolato da un intercomunicazione di 5 moduli che rendono le operazioni comode da eseguire ed efficienti nel risultato, riducendo la quotidiana quantità di stress.

Con questo software commercialisti è possibile distinguersi dai comuni utilizzi e programmi del settore in quanto, solitamente, le procedure di software non sono interconnesse e non è possibile gestirle tutte in tempo reale. In questo modo, invece, è possibile gestire ogni modifica, ogni dato ed ogni piccolo dettaglio simultaneamente con le altre attività correlate.

Software commercialisti di ultima generazione: tutto in un operazione simultanea.

Tutte le applicazioni necessarie in un solo programma che garantiscono una versatile gestione di dati. Un software commercialisti di ultima generazione che vi permetterà di portare il vostro lavoro quotidiano su un altro livello, non solo su un piano professionale ma anche su un punto di vista personale. Organizzare i vostri progetti non è mai stato così facile.

L’azienda, inoltre, ha preferito agevolare i propri clienti diminuendo il prezzo del prodotto rispetto ai prezzi standard sul mercato. Rispetto agli altri programmi per commercialisti, i prezzi di questo software risultano ben minori. Se si desidera acquistare subito il prodotto, è possibile contattare direttamente i produttori con un solo click, risparmiando oltre il 50% rispetto ai comuni prezzi di mercato.

Non vi dimenticate che sarà persino possibile avere un preventivo per verificare di persona i prezzi di vendità. Ben presto vi accorgerete di quanto la spesa da effettuare sarà di vostro gradimento. Non solo: è possibile scaricare il programma gratuitamente e provarlo per 15 giorni senza nessuna spesa.

Per scaricare gratuitamente il software commercialisti di ultima generazione è opportuno compilare un breve format dove inserire i dati personali ed anagrafici, per poi ricevere immediatamente il programma.

Software commercialisti di ultima generazione: provare per credere

In questo modo, vi sarà possibile testare l’efficienza del programma per ben due settimane. Dopo averlo valutato personalmente, dare un giudizio sarà ben più facile. Vi suonerà bizzarro che il suo prezzo risulti così basso.

Ricordatevi che il passaggio dei dati non sarà così complicato, bensì verrete agevolati dalle molteplici funzioni del software. Grazie alla connessione fra i moduli e la loro efficace intercomunicazione sarà un gioco da ragazzi.

Che altro desiderate? Un software per commercialisti dotato di tutte le caratteristiche di cui avete bisogno che vi offre la possibilità di testare con le vostre mani le sue qualità e carattersitiche. Provare per credere.

Software per Commercialisti Integrato by GBsoftware S.p.A.
Via F. Cancellieri, 7 06026 Pietralunga (PG)

A seguire la lettera aperta trasmessa via e-mail da Francesco Maurizio Mulino e Paola Graziella Vallelunga  alla Direttrice de il Saronno Quotidiano web,  non hanno voluto pubblicarla , forse perchè come la Direttrice a nostra richiesta rispose che non voleva testimoniare oggi a nostra richiesta di pubblicazione della lettera integrale ha ritenuto di non pubblicarla. Ecco il testo della missiva.

Una libera informazione? voi lettori del web, che ne pensate?

Spettabile Quotidiano Il Saronno, Cortese Direttore Responsabile Sara Giudici,

il recente articolo da voi pubblicato giovedì 09 giugno 2016 dal Titolo “Vallelunga torna alla carica dopo Saronno: “Brogli a Milano” . L’articolo parla sia del ricorso al TAR per Saronno che dell’attuale denuncia per presunti brogli a Milano.

Dopo lettura della sintetica notizia non posso esimermi dal comunicare alcune notizie e specifiche a mio avviso doverose.

Per Saronno, il Ricorso innanzi al TAR non è ancora chiuso, nonostante sia trascorso parecchio tempo, il TAR Lombardia non ha ancora fissato la data dell’udienza, dopo il primo ricorso da noi presentato con sentenza del TAR che da un lato Stigmatizzava l’operato della Pubblica Amministrazione Saronnese nei nostri confronti (adducendo in sentenza che solo una delle varie occasioni in cui la P.A. ci aveva ostacolato era stata da noi provata) e d’altro lato rigettava il ricorso per il non raggiungimento del numero minimo dei candidati della nostra Lista, vi tralascio le varie peripezie da noi vissute nei meandri del Tribunale per la questione che mi ha portato infine a presentare Ricorso per revocazione della sentenza del TAR Lombardia innanzi allo stesso TAR Lombardia medesimo Presidente e Collegio giudicante, per il reperimento di nuove prove e per un errore da loro commesso, che ho evidenziato fornendo prove certe sul fatto che l’Amministrazione al tempo in Carica, ci ha realmente ostacolato non una volta ma ripetutamente nel pieno difetto della legge.

Per quanto attiene invece quella che reputo la prova più importante fornita al TAR devo ringraziare pubblicamente proprio Lei Cortese Direttrice poiché si tratta di una fotografia scattata da Lei e pubblicata su Il Saronno, mi spiego meglio, come Lei ed il suo collega di un’altra testata ricorderete, il giorno in cui siamo usciti dalla Commissione elettorale Lei ed il suo collega eravate all’uscita ad aspettarci, preciso che la Commissione elettorale (Il Segretario Comunale) non volle accettare tutti i nostri documenti dicendo che alcuni di essi non potevano essere intesi quali accettazioni di candidatura, poiché sui moduli non vi era espressamente scritto (secondo loro) che il candidato accettava la candidatura a Consigliere comunale, un duplice errore e madornale direi, il primo consta nel fatto che il Segretario generale deve accettare per legge  tutti i documenti presentati e non solo quelli che gli aggradano, poi i certificati di accettazione di candidatura recavano l’autentica della firma in cui il Funzionario autenticatore del Comune dichiarava che autenticava la firma di accettazione di candidatura del Candidato alla carica di Consigliere comunale, documenti che recavano tanto di timbro e firma del comune, pertanto o gli autenticatori hanno dichiarato il falso (cosa che fatico a credere) o il Segretario già in difetto per non aver accettato i documenti, ha preso fischi per fiaschi, invalidando così una Lista che aveva tutto il diritto di essere votata dai Saronnesi e cioè la nostra con Claudio Chiappucci Candidato Sindaco.

La prova come dicevo me l’ha fornita lei Sara Giudice poiché nella foto che ci ha scattato e  poi pubblicato, che ritraeva me e la Vallelunga all’uscita dalla commissione elettorale proprio con i moduli in mano, ingrandendola si vede chiaramente il timbro di autentica su i nostri moduli.

Il TAR temporeggia ancora ed io personalmente non nutro la benché minima fiducia nel Presidente del Collegio della terza sezione che la sta tirando alle lunghe e non ne capisco il perché, se si decidesse ad emettere l’attesa sentenza, almeno potrei rivolgermi al Consiglio di Stato nel cui operato ho maggior fiducia, di questo passo la Sentenza rischia di arrivare quando Fagioli a finito il suo Mandato, noi non avremmo avuto giustizia ed i Saronnesi saranno stati privati del loro diritto, anche di scelta democratica.

Per quanto attiene Milano la questione è semplice La Presidente del Partito Vallelunga si è votata quale candidata consigliera comunale in una sezione, e sempre nella medesima sezione ha votato due nostri candidati al Municipio, un uomo ed una donna, bene il voto non risulta ne per Lei ne per gli altri due candidati.

E’ stata Presentata denuncia e chi di dovere che farà le necessarie indagini affinché si faccia luce sulla vicenda.

Intanto già il fatto che la sezione era piena di santini elettorali e la Paola Graziella Vallelunga ha dovuto chiamare la Polizia per farli rimuovere fa capire che esistono persone che di rispettare la legge proprio non ne vogliono sapere.

Infine ricordo a chi se lo sia perso che abbiamo presentato Denuncia per presunti brogli anche a Termini Imerese in Sicilia, poi alcuni Consiglieri neo eletti si dimisero immediatamente e ad oggi le indagini sono ancora aperte, cioè non archiviate. D’altra parte siamo un Partito nazionale e dove c’è da denunciare se ci sono i presupposti, non esitiamo a farlo, anche se per qualcuno può essere utopia per noi la legge deve essere uguale per tutti, ed i cittadini hanno diritto morale, sociale e legale di voto libero senza che eventuali fautori di brogli decidano in loro vece. Li abbiamo denunciati e continueremo a farlo se necessario, finché sarà l’unico strumento disponibile per contrastare eventuali illegalità.

Rinnovamento per l’Italia

Il Segretario nazionale

Francesco Maurizio Mulino
 
 

 

La Seduttrice è il negozio della Seduzione ideato da Simona Sessa, imprenditrice e regina delle Pin Up italiane.
Un negozio multimediale e davvero innovativo nato dall’esperienza della Sessa nel campo della seduzione e della femminilità.
Una nuova tipologia di shop, mai esistita in Italia, che ricalca gli show room degli anni ’40-’50, regalando sempre emozioni raffinate e mettendo sempre al primo posto la donna e le sue esigenze.
Un regno ovattato della femminilità dove ritrovare la vera ed intima essenza di ogni donna.
Un punto di incontro per le donne che desiderano esaltare la propria sensualità, femminilità e le loro forme.
Un vero e proprio shop vintage dove trovare anche gli articoli più introvabili in Italia ma anche una perfetta location per attività collegate alla sfera femminile e seduttiva della donna.
Un luogo a metà tra un negozio normale e un sexy shop.  Un paradiso della Seduzione, una novità per l’ Italia con annessa la sensual room  (dove sono esposti articoli più spinti e hot).
E poi: lingerie e abiti vintage, scarpe, ed accessori.
Erotismo Doc e patinato come quello delle donne anni ’40 e ‘50. La dimensione in cui viaggia lo Store è quella delle Pin Up americane come Marilyn Monroe, Bettie Page, Jane Russell.
Un’atmosfera ovattata, Burlesque e Vaudeville che ha sempre al centro dell’interesse la donna. Esaltare il sex appeal di tutte è la missione de La Seduttrice educando le donne ad un nuovo rinnovamento di costume.
Inoltre gettonatissimo l’angolo curvy per donne formose e con le curve: lingerie, calze per taglie Plus Size, XXL, XXXL e accessori per donne super formose.
E dulcis in fundo le calze e la lingerie del brand di Simona Femmina Pin Up ormai conosciuto a livello nazionale.
La Sensual room: grande novità è la saletta per donne per trovare tutti gli articoli sexy e piccanti per vivere l’intimità come vere femme fatali.
Stimolanti, sensual toys di ultima generazione, lingerie ultrasexy Pin Up e Burlesque style, novità dal pianeta corpo per vere seduttrici.
Tutto questo è possibile trovare all’interno della saletta dalla tenda di velluto rossa.
Tra un drink e un caffè offerto dalla padrona di casa Simona le porte della Seduzione vengono così spalancate alle numerose donne che frequentano l’atelier vintage shop “Pin Up del 2000”.
Nello splendido atelier di ispirazione parigino è possibile sedersi e “confessarsi” stando sedute sul divano bodoir, chiacchierando, visionando cataloghi e osservando tutti gli articoli della saletta in modo da scegliere quello più appropriato alle esigenze. Tutto nella massima privacy e confort.
Infatti oltre alla vendita le clienti hanno modo di essere consigliate sul look attagliato alla propria persona attraverso consulenze e lezioni di Seduzione e di make up con la Sessa,consulente d’immagine, visagista e make up artist.
Per loro il privilegio di partecipare alle numerose iniziative in scena nell’atelier: dai corsi di Burlesque, femminilità e seduzione. Ai servizi fotografici Pin Up, Vamp, Old Style al trucco e parrucco d’epoca.
Una serie di iniziative uniche atte a trasmettere ed insegnare l’arte della Seduzione per dare un benessere completo alla donna.
La Seduzione sblocca quindi i limiti psicologici delle donne che imparano ad essere più sicure, ad amarsi ed a conquistare od a conservare il proprio partner.
Questo è la base del progetto culturale e sociale che ha ideato la Sessa per aiutare le donne a raggiungere il benessere psico fisico in chiave giocosa ed allegra e che rappresenta il mood dei negozi La Seduttrice.
Un concept sociale e culturale atto a migliorare l’autostima e la sicurezza di ogni donna.
Inoltre si organizzano riunioni di amiche per presentare i nuovi prodotti ed addii al nubilato spensierati all’insegna dell’arte del Burlesque.
Simona, quindi, anche consulente del benessere in un percorso tra seduzione e femminilità a 360 gradi. Ricordandosi che: chi desidera essere sensuale e magnetica si può rivolgere alla Sessa: la prima Love Coach d’Italia.
La Seduttrice è pronta ad aiutare tutte..